Design Week Pordenone

La riflessione sul design è proprio il centro della “Giornata mondiale del design italiano”, iniziativa annuale nata nel 2017 e che ha luogo in contemporanea in un centinaio di città in tutto il mondo, per raccontare attraverso tavole rotonde, eventi il ruolo del design di “ambasciatore” dello spirito italiano, per celebrare le “eccellenze” che il nostro Paese ha raggiunto in questo ambito, per illustrare la capacità del fare e quella del progettare che abbiamo dimostrato. Si tratta di un progetto che vede gli interventi di grandi nomi del design italiano, imprenditori, critici, docenti, comunicatori e designer “Under 35” e che coinvolge, oltre al Ministero degli Esteri, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, il Ministero del Turismo, l’ICE, la Triennale di Milano, la Fondazione Altagamma, la Fondazione ADI Compasso d’oro, Federlegno Arredo, il Salone del Mobile di Milano.
In questa cornice, a Pordenone, sabato 2 marzo a partire dalle ore 19, verrà quindi illustrata la nascita degli FVG Design Days, un nuovo “progetto contenitore” che ha l’obiettivo di allargare le positive esperienze della Pordenone Design Week alle altre aree del Friuli Venezia Giulia, a partire dall’intenso dialogo creato tra imprese e scuole di design. Lo scopo principale è quello di dar vita ad una grande esperienza collaborativa per creare da un lato occupazione per i giovani e dall’altro innovazione per le aziende all’interno di un ecosistema culturale che si faccia sostegno e connettore di una nuova catena del valore.
L’Accademia di Grafica e di Comunicazione Visiva ABA – Accademia di Belle Arti “Tiepolo” di Udine, l’ADI Friuli Venezia Giulia, l’Università degli Studi di Udine, il Polo Tecnologico di Pordenone e i Gruppi Giovani di Confindustria del FVG, realtà già parte della Pordenone Design Week, rafforzano la loro collaborazione aderendo anche agli FVG Design Days con l’intento di creare un nuovo sistema di valore che permetta di far crescere qualitativamente e quantitativamente tutte le realtà formative legate all’Arte, Architettura, Design, Grafica e Multimedialità, contribuendo così alla creazione di più innovazione per le aziende e di più posti di lavoro per i giovani.
Al termine della presentazione del progetto, la serrata proseguirà con una visita guidata esclusiva alla mostra “Il Design dei Castiglioni” dedicata ai tre fratelli milanesi Achille, Livio e Piergiacomo Castiglioni, esponenti di spicco del design italiano e internazionale e pionieri del rapporto costante collaborativo tra design e aziende. L’esposizione, che illustra la prolifica attività progettuale dei Castiglioni attraverso disegni, prototipi e oggetti realizzati nell’arco di oltre mezzo secolo, dal 1940 al 2000, è promossa da Unindustria Pordenone per il centenario della nascita di Achille Castiglioni, si sviluppa in sinergia con la Pordenone Design Week e resterà aperta fino al 17 marzo.

L’accesso alla serata, alla mostra e alla visita sono gratuite, ma si consiglia la prenotazione scrivendo a  istruzione@unindustria.pn.it; bisogna presentarsi in Galleria entro le ore 19 altrimenti i posti opzionati verranno messi a disposizione dei presenti in attesa.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare