TUTTO PONTI – GIO PONTI ARCHI-DESIGNER
una retrospettiva dedicata al grande maestro milanese del design e dell’architettura.
Musée des Arts Décoratifs – 107 rue de Rivoli, 75001 Parigi
dal 19 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019.

Il percorso espositivo ripercorre la lunga carriera di Gio Ponti, dal 1921 fino ad arrivare al 1978. In mostra ci saranno più di cinquecento pezzi, molti dei quali esposti per la prima volta, architetture e arredi, ma anche ceramiche, lampade, vetri e riviste.
Un’antica collaborazione quella tra Gio Ponti e Pollice Illuminazione, iniziata negli anni ’30 ed oggi continuata da Marco Pollice tornato a studiare le forme ed il rigore di Gio Ponti nella riedizione dei Quadri di Luce – Limited Edition. Realizzati artigianalmente a partire dai disegni originali del grande maestro, esistono nelle forme del quadrato, rettangolo, esagono e sole con finiture diverse: ottone lucido zapponato e non zapponato, come nella versione di Ponti, ma anche bronzato chiaro e nel blu di Sorrento. La qualità dei materiali è anche la qualità delle sorgenti luminose impiegate, rigorosamente a Led di ultima generazione, ad alta resa cromatica.
La mostra è a cura di Olivier Gabet, Dominique Forest, Sophie Bouilhet-Dumas e Salvatore Licitra.
L’allestimento è progettato dallo studio Wilmotte & Associés, con il progetto grafico di Italo Lupi per la segnaletica e l’agenzia BETC per la grafica dei documenti di comunicazione.

Home

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare