Superfici per l’arredo in un mix di architettura, arte, moda e design. E’ questo il concept di Officinarkitettura®, giovane brand nato nel 2015 dalla creatività di Andrea Bernagozzi, architetto bolognese, e Giorgio Buratti, ex dirigente d’azienda ed esperto di marketing originario di Cento. Tutti i rivestimenti murali, stampati con una particolare tecnologia digitale, possono essere realizzati su base grés laminato sottile e carta da parati. La produzione è artigianale ed è tutta Made in Italy.
Il debutto con le prime due collezioni avviene al Fuorisalone 2017. Officina Italia Decori nasce dall’analisi dei particolari dei monumenti italiani, riprodotti su maxi lastre di grés laminato sottile di bassissimo spessore (0,35 mm) per i rivestimenti murali. La collezione Postcards, realizzata su base grès o carta da parati in 48 grafiche, ripercorre un viaggio intorno al mondo.

Cinema Bellinzona e Wall of Rock sono i due nuovi rivestimenti che Officinarkitettura® presenta ufficialmente per la Milano Design Week 2018. Due proposte che, come suggerisce il nome stesso, attingono rispettivamente al mondo cinematografico e musicale.

Cinema Bellinzona si ispira all’archeologia del cinema e alle prime sperimentazioni di fine ‘700. ‘In particolare – racconta Andrea – vengono rivisti in chiave contemporanea i “nuovi mondi”, vedute prospettiche di città che mediante lo spostamento della sorgente luminosa creano un’affascinante transizione notte/giorno”.

“Per la collezione Wall of Rock – prosegue Andrea – abbiamo coinvolto Massimo Cotto, conduttore radiofonico, giornalista ed esperto musicale, che ci ha raccontato la sua storia e numerosi aneddoti sulla musica Rock. Racconti che abbiamo deciso di trasporre sulle nostre superfici, realizzando grafiche uniche e suggestive”.

‘Il punto di forza del nostro prodotto – spiega Giorgio – è la flessibilità, poiché diamo la possibilità di richiedere personalizzazioni dimensionali, grafiche e cromatiche, anche per un solo pezzo. Attualmente abbiamo 50 distributori e una rete commerciale composta da partner presenti in Inghilterra, Svizzera, Stati Uniti, Russia, Spagna, Emirati Arabi e Australia”.
“Il team Officinarkitettura® – conclude – sta puntando alla realizzazione di collezioni che non seguono le mode, e che possano trovare riscontro in ogni parte del mondo”.
Officinarkitettura® a partecipato ad Architect@Work di Roma e Milano nella mostra di materiali LIGHT BOX – Scatola di Luce, a cura di APIL, in collaborazione con DDN-OFARCH.
Officinarkitettura® in collaborazione con FOILIO presenta Lightpaper “Nuovi Mondi”, una stampa su tela che crea l’effetto giorno/notte sul supporto luminoso FOLIO Zero.

La collezione “Nuovi Mondi” nasce dalla voglia di andare oltre alla bidimensionalità della superficie per avvolgere l’ambiente in una magica atmosfera. La luce del giorno illumina uno scenario consueto, ma è di notte che si aprono le porte della fantasia e lo spettatore viene proiettato nel Nuovo Mondo.
Officinarkitettura® presenta anche una serie di lastre decorate “Artistic wallcoverings” della collezione “Botanikae Postcards” su base grés laminato sottile da 0,35 mm, che grazie alla tecnologia digitale utilizzata presentano dei colori vibranti, che cambiano a seconda della luce.

Home

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare