Boom Immobiliare Milano

Il mercato immobiliare milanese offre soluzioni diversificate anche in virtù dei grandi progetti di riqualificazione delle periferie. Un altro fattore positivo. In più, è una città di studenti e di ricercatori con undici università, i giovani vedono qui un futuro promettente, ed è un città di lavoratori single: è il luogo in Italia con la più alta percentuale di famiglie composte da una sola persona. Ma le famiglie non mancano, e il 15 per cento, nella Città Metropolitana, ha in progetto di acquistare una nuova abitazione nell’arco di 12-18 mesi.
Ma ciò che differenzia l’area milanese dalle altre città metropolitane italiane è soprattutto l’acquisto dell’immobile come forma di investimento dei propri risparmi (16,5 per cento) in conseguenza della forte attrattività della metropoli lombarda.
Significativo è l’acquisto per trasformare l’abitazione in un B&B , con un valore superiore alla media nazionale, segno che Milano sta crescendo come città d’arte e di turismo. E i prezzi ne sono la prova tangibile: 5.078 euro al mq, +0,7 per cento in sei mesi, 1,3 per cento in un anno. In 49 zone i prezzi oggi sono più alti rispetto a un anno fa, in 12 uguali, in 9 in calo. Al top, nonostante i nuovi grattacieli, la solita classifica: Spiga, Montenapoleone, Vittorio Emanuele, San Babila, Diaz, Duomo e Scala con 12 mila euro al mq.
Per informazioni in merito ai prodotti che vedi qui Scrivi 🎯 agenziabordonaro@gmail.com

Ho selezionato per voi 10 Showroom con servizio di consulenza dal progetto alla consegna della casa

 

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare