Come nasce l’esagona

Il parquet decorato Esagona nasce dall’idea del designer Alessio Pinto di evocare la forma delle tipiche mattonelle di terracotta esagonali arricchendole con il sapore, caldo, del parquet in Rovere.
Secondo l’autore, la decorazione è un mezzo per dare valore e dignità alle cose; nel pavimento decorato Esagona, le linee del disegno si aggiungono alle trame naturali del legno, una materia prima semplice ed allo stesso tempo tanto preziosa; è un materiale vivo che, grazie alle molteplici e variegate venature, produce sulla superficie del pavimento dettagli sempre nuovi e mai monotoni.
I decori di Alessio Pinto raccontano sul parquet una storia antica; l’esagono è una forma classica, pura, perfetta per essere inserita anche in un ambiente moderno. Il risultato è un pavimento in legno legato alla nostra memoria storica: affascinante e ricco di espressività.

Alessio Pinto, si laurea in architettura all’università “La Sapienza” di Roma e frequenta il Master in Industrial Design della Domus Academy a Milano.
Qui vive e lavora sino al 2005 come architetto e designer presso affermati studi di progettazione dove rafforza la vocazione per il design.
Già da studente matura un forte interesse per la ceramica sanitaria. Dal 2005, come libero professionista, fa parte dell’ufficio progetti di Flaminia dove si occupa dello sviluppo dei nuovi prodotti, con la funzione di raccordo tra le proposte dei designer esterni e le problematiche della produzione. Collabora inoltre con la direzione artistica della stessa società per progettazione, realizzazione e aggiornamento degli strumenti di immagine e comunicazione dell’azienda.
Nel 2008 disegna la serie Volo, il cui elemento più significativo, il piatto doccia, è stato segnalato nell’ADI Design Index 2011.
https://www.xilo1934.it/colori-e-formati-parquet-design/colori-pavimento-decorato-esagona.php

#xilo1934

Inizia a scrivere e premi Invio per cercare